distribuzione - De Grandis Paolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

distribuzione

Digitale Terrestre > Proposte
Una delle parti fondamentali dell'impianto d'antenna, è la distribuzione del segnale, ovvero il trasporto del segnale TV tramite cavo, dalla centralina / antenna alle utenze (prese TV), nella maggior parte degli impianti, il cavo esistente è idoneo al trasporto del segnale in formato digitale terrestre, capita però spesso di trovare, soprattutto negli impianti condominiali realizzati nella metà degli anni '60, cavi posati al momento della costruzione dell'edificio quindi con una forte perdita di segnale in quanto ossidati nei vari punti di collegamento o in certi casi molto deteriorati con la formazione di verderame nella calza, che compromettono la visione di alcuni pacchetti digitali, in quanto non riescono a portare alle prese di utenza un livello di segnale sufficiente a farlo decodificare dal ricevitore / TV con ricevitore digitale  integrato, in questo caso, al contrario del segnale analogico, che anche con effetto neve, righe, doppie immagini ecc..era comunque visibile, il segnale in formato digitale terrestre, comincia a creare fastidiosi effetti mosaico, spezzettatura dell'immagine, scricchiolii sull'audio ecc.., che di fatto ne rendono impossibile la visione.
                                                                                                                                                 
Pertanto la sostituzione delle linee di discesa di distribuzione del segnale TV, quando necessario, contribuisce in maniera spesso decisiva nell'ottima realizzazione di un impianto condominiale.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu