conversione IF-IF - De Grandis Paolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

conversione IF-IF

Impianti Sat

L'impianto a conversione IF-IF, si compone di una centralina amplificatrice SAT, che filtra esclusivamente le frequenze che interessano e ne converte altre in maniera da riempire la banda IF sat, questo tipo di impianto, veniva realizzato solitamente per la ricezione dei canali pay tv di sky nella maggior parte dei casi in cui non fosse possibile aggiungere altri cavi come nel Multiswitch o Radiale ed ha i suoi vantaggi e svantaggi:

Vantaggi: ci si può collegare ad ogni presa TV dell'unità abitativa, nessuna limitazione all'installazione di ricevitori satellitari, accesso ai servizi sky mysky e multivision; il tutto funziona a patto che le prese, i derivatori e le varie parti della distribuzione siano di ultima generazione e comunque comprendano il passaggio della banda Sat almeno fino a 2150 Mhz.

Svantaggi: costo elevato della centralina, limitato numero di canali ricevibili (sebbene in numero rilevante) , soggetto ad aggiornamenti periodici al mutare del numero dei canali trasmessi, criticità nel trasporto del segnale dovuto a possibili manomissioni della linea montante a seguito di smontaggio e rimontaggio errato di presa o derivatore da parte degli utenti, in quanto solitamente in cascata da un piano all'altro all'interno degli appartamenti.



 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu